Biennio

La scuola consiste in un ciclo di studi di cinque anni, divisi in un primo biennio comune, in un secondo biennio specialistico e in un quinto anno di ulteriore specializzazione.

Il perito industriale rappresenta una figura professionale che, accanto ad una buona cultura generale, unisce un’approfondita conoscenza delle principali discipline tecnologiche in funzione dell’indirizzo scelto e con una spiccata attitudine ad affrontare i problemi in termini sistemici.

La struttura dei programmi e le metodologie didattiche convergono soprattutto sull’obiettivo di formare dei tecnici culturalmente flessibili e disposti ad aggiornare le proprie competenze per adeguarsi all’evoluzione delle tecnologie.

Il diploma conseguito consente l’accesso all’università e ai corsi post-diploma, l’inserimento pressoché immediato nel mercato del lavoro come Tecnico Industriale nell’ambito dell’indirizzo scelto.    

Il biennio è costituito dalle classi prime e seconde ed è finalizzato all’acquisizione di un’ampia base culturale e di un metodo di studio fondato sull’approccio scientifico nell’esame dei problemi. Per questo, accanto alle materie umanistiche, il quadro orario prevede anche l’approfondimento di materie tecniche e scientifiche, con ampio uso dei laboratori di cui l’Istituto dispone.

 

Quadro orario biennio

Discipline 1° anno 2° anno
Lingua e letteratura italiana 4 4
Storia, cittadinanza e costituzione 2 2
Geografia generale ed economica - 1
Lingua inglese 3 3
Matematica  4  4
Diritto ed economia  2  2
Scienze della terra e biologia 2 2
Scienze integrate (Fisica) 3 (1) 3 (1)
Scienze integrate (Chimica) 3 (1) 3 (1)
Tecnologie e tecniche di rappresentazione grafica 3 (1) 3 (1)
Tecnologie informatiche 3 (2) -
Scienze e tecnologie applicate - 3
Scienze motorie e sportive 2 2
Religione cattolica o materia alternativa 1 1
Totale ore settimanali  32 (5) 33 (3)

 

 I laboratori del biennio

Informatica Viene utilizzato per lo svolgimento delle ore di Informatica, sia al primo che al secondo anno. Prevede una postazione per ogni studente.
Fisica Consente di studiare i fenomeni fisici attraverso l’utilizzo di strumenti, stimolando negli studenti l’interesse alla conoscenza della materia con esperimenti e dimostrazioni.
Chimica Vi si compiono esperienze introduttive, di stimolo all’esposizione teorica degli argomenti di chimica generale ed esperienze di consolidamento della teoria trattata.
Linguistico È costituito da 30 postazioni singole, ognuna dotata di notebook, cuffie e software di collegamento con la consolle del docente, che può così comunicare con l’intera classe o con i singoli studenti.
Disegno  È utilizzato nell’ambito del Disegno per compiervi una serie di esperienze legate al disegno tecnico su computer utilizzando specifici software. Prevede una postazione informatica per ogni studente.